Publisher: Feltrinelli

Il buio oltre la siepe, di Harper Lee

Il buio oltre la siepe, di Harper Lee

Dovevo scrivere questa recensione proprio il giorno della morte di Harper Lee; lo avevo programmato ormai da un mese, in verità. Ma non mi è parso giusto pubblicarla proprio quel giorno, mi sembrava fuori luogo e di cattivo gusto. Nulla di ciò che sto per dirvi sul libro cambia rispetto a ciò che vi avrei detto prima; voglio solo aggiungere, ora che la sua autrice ci ha lasciati, che un grazie per lo stupendo romanzo che ci ha regalato è d’obbligo.…
[ Continua a leggere! ]

Omero, Iliade, di Alessandro Baricco

Omero, Iliade, di Alessandro Baricco

Della genesi di Omero, Iliade di Baricco si è parlato tantissimo ai tempi in cui il libro uscì. Nasce infatti dalla considerazione che l’Iliade era, in principio, un poema trasmesso oralmente (nella versione di Omero, infatti, ricorrono varie volte alcune formule o gruppi di parole il cui scopo era agevolare la memoria degli aedi); la sua lunghezza, però, impedirebbe oggi come oggi di farne una lettura pubblica – di trasmetterla oralmente, appunto – senza stancare un pubblico magari anche digiuno di mitologia, e che quindi fatica a capire certi passaggi o si perde nei numerosi epiteti di dei ed eroi.…
[ Continua a leggere! ]

La voce delle onde, di Yukio Mishima

La voce delle onde, di Yukio Mishima

La voce delle onde è un romanzo del 1954 dello scrittore giapponese Yukio Mishima. Per la precisione, è un romanzo breve di argomento sentimentale.
Shinji e Hatsue. Lui e lei. Il figlio maggiore di una famiglia di poveri pescatori e la figlia dell’uomo più ricco del villaggio.…
[ Continua a leggere! ]

La somma dei giorni, di Isabel Allende

La somma dei giorni, di Isabel Allende

Descrivere La somma dei giorni non è un compito facile: è un’autobiografia della scrittrice cilena, è un diario in cui vengono annotate i suoi successi e le sue paure, è il ricordo di alcuni successi letterari e cinematografici; insomma, è un gran calderone in cui vengono trattati tantissimi argomenti che ripercorrono più di dieci anni di vita dell’autrice.…
[ Continua a leggere! ]

Il piacere, di Gabriele D’Annunzio

Il piacere, di Gabriele D'Annunzio

Il piacere non è un libro semplice da descrivere. Il protagonista è Andrea Sperelli, un giovane esteta, e lo scenario è quello di un’affascinante e altolocata Roma che si affaccia gradualmente e a malincuore sull’era della società di massa. Il tema del romanzo è il rapporto tra il culto della bellezza e la realtà: le vicissitudini di Andrea non sono altro che il ritratto, la crisi e infine la dissoluzione dello sdegno estetico di fronte alla società di massa.
[ Continua a leggere! ]