Author: John Grisham

John Grisham (8 febbraio 1955) è uno scrittore statunitense di gialli giudiziari. Nel 1983 viene eletto per i Democratici alla Camera dei Rappresentanti del Mississippi, dove resta fino al 1990, pur continuando a esercitare la sua professione di avvocato. Nel suo tempo libero Grisham comincia a lavorare al suo primo romanzo, nel quale approfondisce lo scenario in cui il padre di una bambina stuprata voglia assassinarne gli aggressori. Nel 1987, dopo tre anni di lavoro, la sua opera prima, Il momento di uccidere(Time To Kill), viene completata. Inizialmente rifiutata da diversi editori, viene infine accettata dalla Wynwood Press, che lo pubblica nel giugno 1988 con una tiratura di sole 5.000 copie. Appena finita questa fatica, Grisham inizia immediatamente un nuovo romanzo, Il socio, che fu il settimo romanzo più venduto del 1991.

A questo libro ne seguirono molti altri, al punto che la rivista statunitense «Publishers Weekly» dichiarò Grisham “lo scrittore maggiormente venduto degli anni Novanta”, con un totale di più di 60 milioni di copie. I suoi romanzi, definiti “gialli giudiziari”, attingono a piene mani alla sua esperienza di avvocato e sono stati oggetto di numerose versioni cinematografiche. (fonte: wikipedia.it)