Publisher: Mondadori

Artemisia, di Alexandra Lapierre

Artemisia, di Alexandra Lapierre

Leggendo La passione di Artemisia, romanzo sulla vita della pittrice Artemisia Gentileschi, vagavo ogni tanto sul web alla ricerca di immagini delle sue opere, soprattutto di quelle descritte nel libro che stavo leggendo. Capitai così nella pagina dedicata alla Gentileschi in Wikipedia, e lessi una breve citazione da questo romanzo della Lapierre: e decisi di leggerlo, anche viste le recensioni più che positive.…
[ Continua a leggere! ] “Artemisia, di Alexandra Lapierre”

I tre moschettieri, di Alexandre Dumas (padre)

I tre moschettieri, di Alexandre Dumas padre

Cominciando I tre moschettieri mi aspettavo un romanzo molto descrittivo, verboso e di difficile lettura. Fortunatamente, le mie aspettative sono state deluse: il romanzo è coinvolgente, scorrevole e, nonostante i molti film che vi hanno fatto seguito, interessante.

L’attenzione è posta all’azione piuttosto che alla descrizione e alla caratterizzazione dei personaggi: alcuni di essi sono un po’ piatti (Porthos, ad esempio), ma altri si rivelano pieni di sfaccettature sorprendenti e difficilmente il lettore potrà fare a meno di ammirare il coraggio di D’Artagnan e la nobiltà di Porthos.…
[ Continua a leggere! ] “I tre moschettieri, di Alexandre Dumas (padre)”

Demian, di Herman Hesse

Demian, di Herman Hesse

Recensione pubblicata sul vecchio blog da LanAwnShee

Eppure, non volevo tentar di vivere
se non ciò che spontaneamente
voleva erompere da me.
Perché? Era tanto mai difficile?

Il Demian è un romanzo che conta appena poco più di duecento pagine. Scritto nel 1917 e pubblicato nel 1919, Hesse mentì sulla mano che lo aveva composto, presentandolo come opera autobiografica del protagonista, Emil Sinclair.…
[ Continua a leggere! ] “Demian, di Herman Hesse”

La incredibile e triste storia della candida Erendira e della sua nonna snaturata, di Gabriel Garcí­a Márquez

La incredibile e triste storia della candida Eréndira e della sua nonna snaturata, di Gabriel Garcí­a Márquez

Questo libro è una raccolta di sette racconti scritti a cavallo tra anni ’60 e ’70 e prende il nome dal più lungo di essi. Lo stile di Marquez viene descritto spesso come “realismo magico” e la lettura di questi racconti non può che confermarlo: dall’angelo troppo vecchio per volare che vive rinchiuso in un pollaio e soddisfa la curiosità dei visitatori all’annegato più bello che si sia mai visto; dal venditore di miracoli che si scopre essere un truffatore al ragazzo che riesce a vedere un vascello fantasma e a farlo riemergere dalle nebbie del tempo; da Tobìas che sente l’odore di rose provenire dal mare alla placida Eréndira costretta dalla nonna prostituirsi, i personaggi che popolano queste storie sono “magici”.…
[ Continua a leggere! ] “La incredibile e triste storia della candida Erendira e della sua nonna snaturata, di Gabriel Garcí­a Márquez”

La ragazza fantasma, di Sophie Kinsella

La ragazza fantasma, di Sophie Kinsella

La Kinsella non si smentisce in La ragazza fantasma: di nuovo figuracce, di nuovo un’improbabile storia d’amore, di nuovo una giovane donna dalla vita incasinata che trova qualcosa che la incasina ancora di più. L’inizio è come sempre fulminante: si parte con l’elenco delle bugie che la ventisettenne Lara racconta ai genitori per non farli preoccupare.…
[ Continua a leggere! ] “La ragazza fantasma, di Sophie Kinsella”

Vent’anni dopo, di Alexandre Dumas (padre)

Vent'anni dopo, di Alexandre Dumas padre

Avevamo lasciato, sul finale dei Tre Moschettieri, i quattro amici prendere strade differenti, ciascuno con le proprie più o meno belle speranze all’indomani della presa della Rochelle. Vent’anni dopo lo scenario è profondamente mutato: è il 1648, Richelieu è morto così come il sovrano Luigi XIII, mentre suo figlio – futuro Re Sole – non ha che dieci anni ed è la madre, Anna d’Austria, a governare la Francia con il ruolo di Reggente appoggiandosi al consiglio del cardinale Mazzarino, che a sua volta ha sostituito Richelieu nel ruolo di primo ministro.…
[ Continua a leggere! ] “Vent’anni dopo, di Alexandre Dumas (padre)”

Il Conte di Montecristo, di Alexandre Dumas (padre)

Il conte di Montecristo, di Alexandre Dumas padre

Quando fu scritto Il Conte di Montecristo non esistevano ancora le riviste mensili di fumetti; eppure il romanzo può essere considerato un diretto antecedente delle serie supereroiche moderne, non solo per la presenza di un protagonista poderoso e accattivante, capace di attirare su di sé l’attenzione del lettore e i fili della storia, ma anche perché, semplicemente, veniva pubblicato a puntate su un giornale a diffusione popolare, nella tradizione dei feuilleton francesi.…
[ Continua a leggere! ] “Il Conte di Montecristo, di Alexandre Dumas (padre)”