Publisher: Mondadori

Ultima sentenza, di John Grisham

Ultima sentenza, di John Grisham

Ultima sentenza è un romanzo un po’ particolare: non ci racconta infatti un processo, un’indagine su un delitto o cose simili. Ci racconta in realtà una campagna elettorale, e ci mostra come sia possibile, con il sistema americano, “forzare” i risultati, spendendo la cifra giusta.…
[ Continua a leggere! ]

I capolavori di Sylvia Plath

I capolavori, di Sylvia Plath

Trovo sempre particolarmente intensa la lettura degli scritti di qualcuno che è morto suicida. E questo è valso anche per Sylvia Plath, anzi: forse nel suo caso è stato anche più intenso, proprio per quanto c’è di autobiografico (e quindi, per certi versi, di davvero sentito) nelle opere che sono raccolte nel volume I capolavori di Sylvia Plath.…
[ Continua a leggere! ]

L’amore ai tempi del colera, di Gabriel García Márquez

L'amore ai tempi del colera, di Gabriel García Márquez

Una lunga storia d’amore che si protrae per cinquant’anni, tra Fermina Daza e Florentino Ariza. Il loro amore scoppia quando sono adolescenti, ma l’opposizione del padre di lei costringe la coppia a separarsi e a intavolare una fitta corrispondenza. Al suo ritorno, Fermina scopre di aver amato un Floentino idealzzato, che non esisteva se non nella sua mente, e decide di lasciarlo.…
[ Continua a leggere! ]

L’intrepida Tiffany e i Piccoli Uomini Liberi, di Terry Pratchett

L'intrepida Tiffany e i piccoli uomini liberi, di Terry Pratchett

Se ci si limita ad estrarre la trama pura e semplice da questo libro, si rischia di far venire fuori qualcosa di banale. Abbiamo un mondo agricolo-pastorale che sorge sul Gesso, un mostro che spunta improvvisamente dal fiume, un bambino che viene rapito dalla Regina delle Fate e una ragazzina che si mette in testa di andarlo a recuperare da sola, dato che si tratta di suo fratello.…
[ Continua a leggere! ]

Soffocare, di Chuck Palahniuk

Soffocare, di Chuck Palahniuk

Premetto dicendo che io amo Chuck Palahniunk. L’ho scoperto con Cavie e sono rimasta stregata dal suo stile, riconoscibilissimo attraverso diversi elementi: la struttura delle frasi (brevi, dirette, che strizzano l’occhio al parlato), il lessico (crudo, senza fronzoli o filtri … o ti va bene o ti va bene… non ce n’è), gli argomenti (sempre al limite.…
[ Continua a leggere! ]

Le Cosmicomiche, di Italo Calvino

Le Cosmicomiche, di Italo Calvino

Le cosmicomiche sono una raccolta di 12 racconti scritti principalmente durante gli anni ’60. La nota con cui Calvino informa Giambattista Vicari, editore de Il caffè (la rivista su cui uscirono i racconti) dice:

Sarà  una cosa nuova e divertente, spero (…).


[ Continua a leggere! ]

Cent’anni di solitudine, di Gabriel García Márquez

Cent'anni di solitudine, di Gabriel García Márquez

Questo libro viene considerato come quello che consentì al suo autore di vincere il premio Nobel. E non a torto. E’ un romanzo quasi sconvolgente, pur nella sua apparente semplicità e ripetitività. Anzi, soprattutto per la ripetitività.
La storia si svolge nell’immaginario villaggio di Macondo, un luogo isolato e fuori dalla “storia dei popoli” e racconta le vicende della famiglia del fondatore del villaggio, Jose Arcadìo Buendìa, in un arco di cento anni.…
[ Continua a leggere! ]

The Beatles Box – John Lennon Paul McCartney George Harrison Ringo Starr, di Alan Clayson

The Beatles box, di Alan Clayson

Dei mitici “Fab Four” si sa tutto e niente. Quel che è certo è che risulterebbe un’impresa titanica scovare anche solo un adolescente occidentale del nostro tempo che non abbia ascoltato almeno una volta una loro canzone. Dalla pubblicità che ci annuncia “Here Comes the Sun” per una compagnia di assicurazione, al cinema che con “Across the Universe” di Julie Taymor ci continua a ripetere “All You Need Is Love”, sembra che la Beatlemania sia tutt’oggi più viva che mai.…
[ Continua a leggere! ]