Il Castello in Aria – Diana Wynne Jones

Abdullah è un giovane venditore di tappeti di Zanzib, nel più profondo sud della terra di Ingary (vi ricorda niente?) e sogna sempre di essere il figlio rapito di un potentissimo Sultano. Un giorno, uno straniero gli vende un tappeto magico, un tappeto volante che ben presto farà volare il giovane Abdullah in una fantastica avventura, come quelle che sognava sempre.…
[ Continua a leggere! ]

Memorie dal sottosuolo, Fedor Mihailovic Dostoevskij

Recensione postata da pulce sul vecchio blog

Un libro cinico, brutale e realistico fino alla cattiveria. Un realismo tagliente, tuttavia, in cui ci si può riconoscere come condizione al limite, come in uno specchio deformante. Il mio libro preferito ^_^

"Sono malato, sono malvagio" – così hanno inizio le memorie dal sottosuolo, il protagonista/voce narrante descrive sé stesso con due parole che non potrebbero essere più chiare.…
[ Continua a leggere! ]