Auto da fè di Elias Canetti

Die Blendung, l’accecamento, era il titolo originale di quest’opera, dfficilmente traducibile, tanto che fu lo stesso Canetti ad indicare il titolo per le traduzioni estere. Il primo e unico romanzo di un letterato che avrebeb vinto il premio Nobel soprattutto grazie al suo saggio "Massa e potere", di cui "Auto da fè" si può quasi considerare uno degli studi preliminari.…
[ Continua a leggere! ]

Il tesoro di Gengis Khan, di Clive e Dirk Cussler

Nuovo capitolo delle avventure di Dirk Pitt, Il tesoro di Gengis Khan ci porta stavolta nella Mongolia, a scoprire il perchè di una serie di terremoti che hanno provocato grossi danni al mercato petrolifero. Come avevo già fatto notare in Atlantide, il libro si apre con capitoli ambientati migliaia di anni fa: una nave alla deriva, la scoperta di un nuovo luogo di pace, ricco e fertile, in cui vivere, il ritorno in patria e la sparizione improvvisa di un personaggio.…
[ Continua a leggere! ]

La Mennulara, Simonetta Agnello Hornby

Il tratto distintivo di questo romanzo è senza dubbio l’originalità e la scorrevolezza con cui si arriva all’ultima pagina. La storia si incentra sulle reazioni di un intero paese siciliano alla morte di una donna " ‘nciuriata" la Mennulara, una domestica di una nobile famiglia che in realtà era molto più che una governante o un’istitutrice per i figli degli Alfallipe.…
[ Continua a leggere! ]

Trilogia della villeggiatura, di Carlo Goldoni

Leggere la Trilogia della villeggiatura (che contiene i tre testi teatrali sull’argomento, ossia Le smanie per la villeggiatura, Le avventure della villeggiatura e Il ritorno dalla villeggiatura) permette di capire fino in fondo la riforma che Goldoni ha a suo tempo portato nel teatro italiano, facendolo diventare da mestiere a genere letterario di tutto rispetto.…
[ Continua a leggere! ]

I Guardiani Della Notte – Sergej Luk’janenko

Primo di una trilogia, questo libro (da cui è stato tratto un filom che non rende assolutamente giustizia) cattura il lettore già con il retrocopertina dove si legge:

"Si autorizza la diffusione del presente testo a sostegno della causa della Luce"
La Guardia di Notte

"Si autorizza la diffusione del presente testo a sostegno della causa delle Tenebre"
La Guardia di Giorno.…
[ Continua a leggere! ]