Astronomia, di Mario Cavedon

Comprai questo libro all’ultimo anno di liceo, tramite il mio professore di scienze della terra. Era un compito delle vacanze; avremmo dovuto leggere questo libro per poi affrontare i primi argomenti dell’ultimo anno con un po’ di cognizione di causa.
Il testo è essenzialmente divulgativo ed è molto "tecnico".…
[ Continua a leggere! ]

Il fantasma dell’Opera, di Gaston Leroux

Confesso di aver acquistato Il fantasma dell’Opera perchè cercavo qualcosa di “leggero” da leggermi in treno, attirata dalla trama e dal prezzo molto basso di questa collana della Newton (questo libro costava 4 €, prezzo accettabilissimo). Ho trovato un romanzo godibilissimo che ho adorato, in un’edizione che mi ha soddisfatta molto per il rapporto qualità-prezzo, e che mi ha fatto venir voglia di conoscere di più Leroux e di cercarmi le varie trasposizioni cinematografiche del romanzo.…
[ Continua a leggere! ]

Auto da fè di Elias Canetti

Die Blendung, l’accecamento, era il titolo originale di quest’opera, dfficilmente traducibile, tanto che fu lo stesso Canetti ad indicare il titolo per le traduzioni estere. Il primo e unico romanzo di un letterato che avrebeb vinto il premio Nobel soprattutto grazie al suo saggio "Massa e potere", di cui "Auto da fè" si può quasi considerare uno degli studi preliminari.…
[ Continua a leggere! ]

Il tesoro di Gengis Khan, di Clive e Dirk Cussler

Nuovo capitolo delle avventure di Dirk Pitt, Il tesoro di Gengis Khan ci porta stavolta nella Mongolia, a scoprire il perchè di una serie di terremoti che hanno provocato grossi danni al mercato petrolifero. Come avevo già fatto notare in Atlantide, il libro si apre con capitoli ambientati migliaia di anni fa: una nave alla deriva, la scoperta di un nuovo luogo di pace, ricco e fertile, in cui vivere, il ritorno in patria e la sparizione improvvisa di un personaggio.…
[ Continua a leggere! ]