La regina della casa, di Sophie Kinsella

Samantha è un avvocato di successo, tutta incentrata sul suo lavoro, in procinto di ricevere un’importante promozione nello studio in cui lavora. Ma un giorno si accorge di aver fatto un errore, e che errore! E così, in preda al panico e allo shock, esce dallo studio, sale su un treno e si ritrova in un paesino sperduto; bussa a una porta e i padroni di casa la scambiano per la nuova domestica. E siccome Samantha non ha mai fallito un colloquio di lavoro in vita sua, non sarà certo il tipo di lavoro a fermarla. Viene assunta, e lì iniziano i guai. E con essi, le risate del lettore.
Il libro è ironico, divertente, e le situazioni presentate sono a quanto pare un classico della Kinsella: figuracce incredibili determinate, in questo libro, dall’assoluta incapacità della protagonista di fare qualcosa che abbia a che fare con la casa – che sia cucinare, rammendare, pulire, stirare o fare il bucato. Ancora oggi rido della scena dei ceci e delle uova nel microonde per la prima cena da gourmet che deve preparare. Ancora meglio la scena in cui Samantha, avvocato, deve firmare un contratto scritto a casaccio dal suo padrone di casa, con tanto di gufo con gli occhiali accanto alla linea per la firma. O ancora, quando nel tentativo di impressionare Nathaniel, affascinante giardiniere della coppia per cui lavora, cita una poesia scambiando una pianta per un’altra. Insomma, un libro spassoso, in cui non mancano comunque scene più serie, piccoli colpi di scena, piccole rivincite e riflessioni. In fondo, tra le risate, gli scherzi, e l’immancabile storia d’amore, c’è anche uno spazio per un messaggio: ho trovato molto carina la scena in cui Samantha guarda fuori dal finestrino, ma i suoi colleghi sono troppo impegnati con cellulari, agende e palmari.
Sicuramente un ottimo libro per staccare un po’ la spina, ma non adatto a chi cerca letture impegnate.

Giudizi

Trama:Rating: ★★★★★★★★☆☆
Personaggi:Rating: ★★★★★★★★☆☆
Stile:Rating: ★★★★★★★★☆☆
Generale:Overall Rating: ★★★★★★★★☆☆

Info utili

Titolo e autore originale: The undomestic Goddess, Sophie Kinsella Titolo e traduttore italiano: La regina della casa, Annamaria Raffo Collana, editore e anno: Oscar Bestsellers, Mondadori, 2007 ISBN o ISSN: 9788804563860 Prezzo (in media): € 10,00

Acquista ora
La regina della casa - Sophie Kinsella
Acquista su Amazon
Link di approfondimento

La pagina dedicata a La regina della casa sulla Wikipedia italiana e inglese
[table id=34 /]


2 comments for “La regina della casa, di Sophie Kinsella

  1. 30 gennaio 2012 at 23:18

    Commento lasciato da Naco sul vecchio blog:

    Come sai, amo questo romanzo. E i ceci mi fanno ancora morire! XDDDD

  2. 30 gennaio 2012 at 23:19

    Perché le uova no XD

Commenta