La modista, di Andrea Vitali

La modista è una storia di provincia. Riesce a descrivere perfettamente l’aria che si respira nei paesini, in questo caso di Bellano, con tutti gli intrighi e i pettegolezzi e le tresche. Ci riesce ancora meglio, secondo me, considerato che è ambientato nel secondo dopoguerra.
I protagonisti sono personaggi così a tutto tondo, e nello stesso tempo un po’ stereotipati, che è facile riconoscere in loro qualche abitante del vostro paesello di origine. Abbiamo la guardia Bicicli, che però non è bravissimo a far la guardia e si lascia sfuggire un furto che poi lo ossessionerà per tutto il libro; abbiamo Accadi, un maresciallo che è più incline a occuparsi di sottane che di ladri; abbiamo Anna Montani, una donna sensuale che vuole quello che vogliono tutti, una vita normale, e che cerca in tutti i modi di rimpiazzare il marito che s’è perso in Russia, cercando di incastrare ora l’uno ora l’altro; e abbiamo l’appuntato Marinara, uomo di buon senso a cui tocca rimediare spesso e volentieri agli errori e ai pasticci che Accadi commette, dato che il suo chiodo fisso è infilarsi nel letto della Montani. Ma ci sono anche tantissimi altri personaggi, più o meno importanti, che fanno la loro apparizione, caratterizzati magari dal dialetto che parlano, da come si vestono, da come si comportano, come le due sorelle farmaciste che nascondono un segreto quasi impossibile da capire, ma che verrà semi-svelato alla fine del romanzo. Ed è proprio in questo la forza del romanzo: nella sua semplicità, nella sua capacità di captare l’atmosfera di paese, nella sua capacità di ritrarre così bene i personaggi “tipo”, nel descrivere con naturalezza la presenza di quei segreti inconfessabili che solo pochi possono conoscere. E’ anche un romanzo molto divertente, soprattutto quando seguiamo le manovre amorose del maresciallo Accadi, uomo un po’ sciocco e parecchio vanesio, che si preoccupa molto di sedurre la Montani; e le manovre della Montani, che perso il marito in Russia vuole tornare a sposarsi, ma si trova di fronte a mille difficoltà e viene quasi sempre scaricata dall’amante di turno con una bella fila di ingiurie.
E’ proprio Anna Montani a dare il titolo al romanzo: è infatti lei la modista, ed è intorno a lei che ruota un po’ tutta la storia, anche se c’è una vicenda parallela – il tentativo di furto dell’inizio – che non la vede direttamente coinvolta, ma su cui comunque la bella signora ha una certa influenza: pur di infilarsi nel suo letto, infatti, il maresciallo Accadi trascura l’indagine sul furto, costringendo anzi l’appuntato Marinara, molto più sveglio e molto meno vanesio di lui, a mettere da parte le sue intuizioni, anche se corrette. Il maresciallo Accadi è un personaggio che fa ridere, perchè è una di quelle persone che si credono incredibilmente intelligenti e affascinanti e impossibili da ingannare, e che invece cadono nelle trappole come pere cotte, con conseguenti figuracce e risate di chi assiste.
La trama del romanzo non ha nulla di complicato; sono appunto i personaggi la sua forza e il suo fulcro, e sono le loro manie, i vizi, i segreti, i pettegolezzi, gli intrighi, le caratteristiche a volte buffe e a volte inaspettate che coinvolgono il lettore, e lo divertono, intrattendendolo con una storia che magari sa di già visto ma che risulta comunque piacevole e interessante. Un altro punto di forza sta nel linguaggio, colloquiale e semplice, che fa sembrare che i personaggi ti stiano parlando, che siano proprio di fronte a te e ti raccontino le cose dal loro punto di vista, come farebbero con un amico. E poi la precisione della descrizione di Bellano, il paese in cui tutto si svolge, che dona alla storia una patina di verosimiglianza e veridicità che non guasta.
Un’ottima compagnia per qualche pomeriggio, che sarà in grado di strapparvi qualche sorriso, a volte qualche risata, e che vi farà venire voglia di visitare questo paesino, magari usando la cartina stampata all’interno del libro, per seguire il percorso dell’ “astuto” maresciallo Accadi.

Giudizi
Trama:Rating: ★★★★★★★★☆☆
Personaggi:Rating: ★★★★★★★★☆☆
Stile:Rating: ★★★★★★★★☆☆
Generale:Overall Rating: ★★★★★★★★☆☆

Info utili
Titolo e autore originale: La modista, Andrea Vitali Collana, editore e anno: Narratori moderni, Garzanti Libri, 2007 ISBN o ISSN: 9788811685746

Acquista ora

Link di approfondimento
La pagina dell’autore su Wikipedia italiana
Sito ufficiale dell’autore


Commenta