Recensione: Due cuori e un fornello, di Ilaria Mazzarotta

Ripetete tutti con me: “Questo non è un libro di cucina”
Ancora. “Questo non è un libro di cucina”
Di nuovo. “Questo non è un libro di cucina”
Anche tu, là in fondo.  “Questo non è un libro di cucina”

Ok, fatta la dovuta introduzione possiamo iniziare con la recensione.

Due cuori ed un fornello è un libro di cucina atipico, soprattutto perché alle ricette alterna una lunga chiacchierata autobiografica a tema convivenza. Se normalmente mi sarei sentito di condannare la sua prosa, letterariamente poco ispirata, devo ammettere che il prodotto finale gode di un felice equilibrio tra le sue due anime: le ricette e la chiacchierata tra una ricetta e l’altra. Le ricette sono, in genere, semplici e gustose, presentate in modo chiaro e con un certo non so che (di quelli che ti fanno finire dietro ai fornelli a sperimentarle). Ogni ricetta è introdotta da un quasi-diario che la contestualizza all’interno della vita privata dell’autrice e la arricchisce di una personalità. In questo modo, anche le ricette più semplici acquistano carattere e sapore. Lo stile della chiacchierata è quello colloquiale tipico da blogger, non a caso visto che la Mazzarotta è autrice di due blog distinti (uno omonimo del libro, l’altro chiamato OzioAffaccendato) e ne padroneggia senza dubbio gli stilemi. Unendo questi due ingredienti il libro diventa un lungo pomeriggio passato con un’amica davanti ad un tè, parlando di cucina e convivenza.

Un po’ più felici del resto le parti a due voci, arricchite dalla personalità del Convivente (al secolo Gianluca Neri di macchianera.net) o della sua reinterpretazione negli occhi della Mazzarotta. Meno felici gli inserti di “Regole di convivenza” che mancano un po’ di personalità e l’utilizzo troppo insistente dello pseudonimo “Madredilui” che per la sua difficile leggibilità rallenta lo scorrere della lettura.

Nel complesso non è un libro che fa gridare al miracolo, ma è una lettura piacevole, ottima come regalo per amiche in odore di convivenza e amici single che hanno bisogno di qualche dritta semplice dietro ai fornelli o anche solo per passare qualche ora rilassati facendosi i fatti privati dell’autrice.

Giudizi
Trama:Rating: ★★★★★☆☆☆☆☆
Personaggi:Rating: ★★★★★★☆☆☆☆
Stile:Rating: ★★★★★★★☆☆☆
Generale:Overall Rating: ★★★★★★☆☆☆☆

Info utili
Titolo e autore originale: Due cuori e un fornello, Ilaria Mazzarotta Collana, editore e anno: Kowalski, 2010 ISBN o ISSN: 9788874967780

Acquista ora

Link di approfondimento
Il blog di Ilaria Mazzarotta OzioAffacendato


1 comment for “Recensione: Due cuori e un fornello, di Ilaria Mazzarotta

Commenta