Autore: Alessia Heartilly

Annata 1980, ho iniziato a leggere fin da piccola e da allora non mi sono più fermata. E' proprio grazie alla lettura che ho imparato ad amare anche la scrittura; prendevo carta e penna per scrivere la continuazione dei libri che mi piacevano. Dal 2001 scrivo fanfiction, le traduco, e continuo a leggere e scrivere felicemente... e spero di poterlo fare per tanto tempo ancora.

Cipria e merletti, di Georgette Heyer

Cipria e merletti, conosciuto anche come La trasformazione di Philipp Jettan, è un romanzo che rientra appieno nella definizione di Regency Romance, ovvero un filone di romanzi, rappresentato soprattutto da Georgette Heyer, le cui vicende sono ambientate nel periodo della Reggenza o comunque non oltre la prima metà del diciannovesimo secolo.…
[ Continua a leggere! ]

Ultima sentenza, di John Grisham

Ultima sentenza è un romanzo un po’ particolare: non ci racconta infatti un processo, un’indagine su un delitto o cose simili. Ci racconta in realtà una campagna elettorale, e ci mostra come sia possibile, con il sistema americano, “forzare” i risultati, spendendo la cifra giusta.…
[ Continua a leggere! ]

Il buio oltre la siepe, di Harper Lee

Dovevo scrivere questa recensione proprio il giorno della morte di Harper Lee; lo avevo programmato ormai da un mese, in verità. Ma non mi è parso giusto pubblicarla proprio quel giorno, mi sembrava fuori luogo e di cattivo gusto. Nulla di ciò che sto per dirvi sul libro cambia rispetto a ciò che vi avrei detto prima; voglio solo aggiungere, ora che la sua autrice ci ha lasciati, che un grazie per lo stupendo romanzo che ci ha regalato è d’obbligo.…
[ Continua a leggere! ]

I capolavori di Sylvia Plath

Trovo sempre particolarmente intensa la lettura degli scritti di qualcuno che è morto suicida. E questo è valso anche per Sylvia Plath, anzi: forse nel suo caso è stato anche più intenso, proprio per quanto c’è di autobiografico (e quindi, per certi versi, di davvero sentito) nelle opere che sono raccolte nel volume I capolavori di Sylvia Plath.…
[ Continua a leggere! ]

La bambina che salvava i libri, di Markus Zusak

La bambina che salvava i libri (ripubblicato di recente con il titolo Storia di una ladra di libri) è uno di quei romanzi che si possono definire difficili, intensi, coinvolgenti, e non solo per ciò che raccontano – la vicenda è ambientata nella Germania nazista, prima e durante la seconda guerra mondiale – ma soprattutto per come lo raccontano.…
[ Continua a leggere! ]